Archivi tag: Torrone di Benevento

I Prodotti IGP della Regione Campania: Indicazione Geografica Protetta

I Prodotti a Indicazione Geografica Protetta  Reg. CE 510/06 nella Regione Campania, noti con l’acronimo IGP, sono quei prodotti agricoli e alimentari che per  qualità, reputazione o altra caratteristica dipendono dall’origine geografica, e la cui produzione, trasformazione e/o elaborazione avviene in un’area geografica determinata.

Il marchio di origine viene attribuito dall’Unione Europea  a qui prodotti tipici che almeno per una fase del processo di lavorazione vengono prodotti in una particolare area.

Chi produce prodotti a marchio IGP deve attenersi alle rigide regole stabilite nel disciplinare di produzione. Il rispetto di tali regole è garantito da uno specifico organismo di controllo.

IGP Registrate dall’Unione Europea

 IGP in corso di registrazione presso la Unione Europea con Protezione Transitoria Nazionale

 IGP in fase di istruttoria ministeriale

Il Torroncino croccantino di San Marco dei Cavoti.

Il Torrincino croccante di San Marco dei Cavoti è una specificità del Torrone di Benevento.

Prodotto nel comune del Sannio da cui prende il nome è particolarmente apprezzato per la sua fragranza e si differenzia per la golosissima glassa al cioccolato fondente che lo ricopre.

E’ un tipico dolce natalizio, ma la sua notorietà ha valicato i confini regionali e viene ormai consumato come snack gustoso in tutti i periodi dell’anno.

Per i puristi del torrone si consigli l’abbinamento a passiti campani o magari a rum invecchiati grazie alla copertura di cioccolato fondente.

La lavorazione di questo croccantino è laboriosa ed affidata ad esperte mani.

Sono numerose le aziende di San Marco specializzate nella produzione del torroncino e tutte seguono un rigido disciplinare.

A conferma della vocazione natalizia di questo torroncino, da oltre un decennio a San Marco dei Cavoti, all’inizio del mese di dicembre si tiene una festa dedicata a questo dolcetto prelibato

Torrone di Benevento, morbido o duro ma sempre gustoso

L’ Igp Torrone di Benevento è uno dei dolci più antichi della tradizione pasticciera campana.

Apprezzato sin dai tempi dei Romani. Può essere definito un dolce democratico, perché i suoi ingredienti della tradizione contadina ne fanno un alimento consumato sia dalle classi aristocratiche per la bontà, sia da quelle povere per l’economicità.

Tra i centri di produzione di torrone più rinomati in provincia di Benevento troviamo Montefalcone e Santa Croce e numerosi centri produttivi di eccellenza, come ad esempio le cittadine di Santa Croce del Sannio e Montefalcone di Val Fortore.

Alla ricetta originale di miele, bianco d’uovo e mandorle o nocciole, negli ultimi decenni si sono aggiunte gustosissime varianti al caffè, al cioccolato, ma anche con l’aggiunta di essenza di frutta ed agrumi. L’abbinamento privilegiato è con i vini passiti della Campania o con spumanti freschi.

All’industria dolciaria del torrone di Benevento è legata una voce non trascurabile dell’economia sannita, senza considerare l’indotto derivante dal turismo enogastronomico sviluppatosi intorno alla filiera del torrone, che anche se prodotto con moderne tecnologie rispetta ancora la tradizione delle antiche ricette.

Il torrone è uno delle classiche idee regalo nelle festività di natale e pasqua.