STG Regione Campania

La Mozzarella Campana.

La mozzarella campana è un prodotto a Specialità Tradizionale Garantita. Forma un binomio inscindibile con un altro prodotto della stessa categoria STG, la pizza napoletana.

La Mozzarella Campana STG è meno pregiata della mozzarella di Bufala Campana DOP ma ha il vantaggio di poter essere impiegata con maggiore versatilità nelle ricette regionali, in quanto la sua corposità e consistenza consente anche di preparare pietanze calde utilizzandola in svariati modi.

E’ ottima se impanata con uovo e pane grattugiato, come condimento filante di primi piatti.

Può essere, inoltre, utilizzata nelle insalate, con pomodoro, tonno, o con ortaggi.

Ottimo anche l’abbinamento con prosciutto crudo e melone per antipasti o secondi piatti estivi.

Viene prodotta utilizzando latte intero di vaccino crudo. Assume diverse forme dalla tipica sferica oppure viene intrecciata.

Pur essendo un prodotto a pasta filata non va confusa con i prodotti semilavorati utilizzati in cucina.

Più costosi i prodotti a base di mozzarella arricchiti di farcitura alle verdure o con altri ortaggi.

Non è difficile imbattersi in rotolini di mozzarella imbottiti secondo la fantasia dei maestri caseari.

Il Costo della Mozzarella Campana STG

Sono numerosissimi i caseifici che producono mozzarella in Campania, in tutte le 5 province, il prodotto viene esportato in tutta Italia, ma soprattutto a Milano e Roma è molto richiesto.

Il costo è nettamente inferiore a quello della mozzarella di Bufala per il fatto che la produzione è di gran lunga più copiosa. Di solito varia dai 6 ai 10 euro al chilogrammo.

I Vini da abbinare alla Mozzarella Campana STG

L’abbinamento preferibile e con vini bianchi leggeri e fruttati o con rossi briosi come il Lettere ed il Gragnano.